giovedì 9 maggio 2013

Torta alle fragole super fragolosa!!!



Carissimi follower!
Di questi tempi al mercato si trova tanta bella frutta fresca di stagione! Ad esempio si trovano delle belle fragole fresche come quelle che ho usato per questa buonissima torta di fragole! 
Dunque per fare la torta di fragole ho preparato dapprima il pan di spagna, io l'ho fatto in una teglia a forma di cuore per il mio dolce maritino! 
Potete anche usare la ricetta con le dosi che sto per scrivere per una teglia rotonda dal diametro di 24 cm;

Ingredienti:
6 uova
250 gr farina spadoni
250 gr zucchero
(Di solito io non uso il lievito ma se voi lo preferite)
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina

Procedimento:
Mettere tutte le uova in una ciotola con lo zucchero e montare fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso (almeno per 15-20 min).
A questo punto aggiungere a più riprese la farina setacciata e infine la vanillina ecse lo preferite il lievito.
Infornare nella teglia imburrata ed infarinata a 170 C per 30-35min. 
L'importante è non aprire il forno se non passa la mezz'ora e la prova stecchino è sempre valida!
Una volta pronto, prima di toglierlo dal forno lasciare che il forno si raffreddi un po' con lo sportello in po' aperto 5-10 min. in modo da non dar sbalzi di temperatura dopodiché sformate il pds e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo non state con le mani in mano e prepariamo il resto :):):)
Dunque per la squisitissima crema ho deciso di preparare la crema che di solito uso per la cheesecake con l'aggiunta delle fragole e adesso vi spiegheró il procedimento;
quindi ho usato:

250 gr philadelphia classica
Succo e scorza di 1 limone
200 ml panna da montare
15 gr colla di pesce
90 gr zucchero a velo
250 gr fragole
100 gr zucchero semolato
1 cucchiaio di limoncello

Procedimento:
Innanzitutto mettere ammollo la gelatina in acqua fredda. Nel frattempo mettere in una ciotola la philadelphia, il succo e la scorza del limone, lo zucchero a velo e montare, riporre in frigo.
A questo punto strizzare la gelatina che avevamo messo ammollo e farla sciogliere in un pentolino a fuoco bassissimo con un cucchiaio di panna liquida. Mentre seguite la gelatina fate attenzione a non farla mai bollire dopodichè a noi non servirá calda quindi potete farla stemperare un po' mentre frullate le fragole pulite e tagliate con lo zucchero semolato ed il cucchiaio di limoncello.
Adesso possiamo riprendere il composto che avevamo messo in frigo ed aggiungerci le fragole frullate e la gelatina che avevamo sciolto con la panna.
Amalgamate il tutto dolcemente (non preoccupatevi se la crema vi sembra un po' cedevole e leggermente liquida perchè si rapprenderà in frigo e poi con l'aggiunta della panna montata).
Quindi montate la panna ben ferma ed aggiungerla al composto delicatamente senza farla smontare.
Riporre tutto in frigo e tagliare il pan di spagna in tre strati.

Dopo aver preparato la crema e tagliato il pan di spagna è arrivato il momento di mettere tutto insieme!

Per la bagna:
200 ml di limoncello
200ml acqua

Decorazione:
300 gr fragole fresche
Panna montata q.b.

Dunque per cominciare come bagna io ho preferito allungare il limoncello con dell'acqua un po' zuccherata e scaldata per non coprire il gusto delle fragole visto che il limoncello che ho io è molto molto forte e non tanto dolce, comunque il mio è un consiglio ma voi potete comunque utilizzare ció cge preferite e che si abbina al gusto acidulo della fragola e molto meno acidulo della crema.
Dipende anche dal risultato che volete ottenere! A gusto mio il sapore del limoncello che ha quella nota alcolica si sposa benissimo!

Dunque bagnate il primo strato e procedete con la crema e così via con gli altri strati fino all'ultimo, ricoprite la torta con la crema restante e guarnite con le fragole tagliate e ben pulite ed infine con i ciuffetti di panna montata.
Far riposare in frigo per almeno 4 ore si raffermerà ben bene e diventarà sempre più gustoso!
Eehe buon appetito!!!!!! 






Nessun commento:

Posta un commento